WEISS DAC501 DSP D/A Converter And Network Renderer

Weiss

  • €9.580,00
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


DAC501 DSP D/A Converter And Network Renderer

I DAC501 / DAC502 sono i nuovi convertitori D/A allo stato dell'arte con un livello di sofisticazione e versatilità senza precedenti.

Con il DAC50x è stato creato un nuovo paradigma per quello che un tempo era un dispositivo a scatola nera. Il tipico convertitore D/A è un dispositivo "accendi e dimentica". Non è così con il DAC50x: sono state aggiunte una serie di interessanti funzioni di elaborazione del segnale, oltre ad una ampia varietà di ingressi digitali. Sono disponibili uscite bilanciate, sbilanciate e per cuffie.

Weiss Engineering ha 30 anni di storia nella progettazione di convertitori D/A. In questo lasso di tempo hanno imparato molte cose sulla progettazione dei convertitori, ed il DAC50x è l'essenza più elevata delle loro esperienze.

Caratteristiche principali

Meccanica
Il DAC50x utilizza un telaio in acciaio inossidabile con una solida piastra frontale in alluminio da 10 mm.

Alimentazione
Viene utilizzato un potente alimentatore non switching. Tutte le tensioni sensibili hanno i propri regolatori che sono separati tra i canali sinistro e destro. Il risultato è un'uscita analogica priva di "rumore digitale" e diafonia tra canali. L'interruttore di alimentazione attiva un relè a semiconduttore che si accende o si spegne solo agli incroci zero della tensione di rete. In questo modo si garantisce una commutazione di potenza senza problemi. I due trasformatori di rete sono di tipo toroidale. La selezione della tensione di rete viene effettuata automaticamente misurando la tensione di rete prima che l'alimentazione venga applicata al resto dell'elettronica.

Sincronizzazione
Un generatore di clock interno ad alta precisione/basso jitter è responsabile del clocking della sezione del convertitore D/A. La frequenza di campionamento di quel generatore è fissata a circa 195kHz. I segnali di ingresso vengono convertiti alla frequenza di campionamento di 195kHz per una qualità ottimale del segnale. Questo schema aiuta anche a ridurre in modo significativo gli effetti legati al jitter. Sono supportate tutte le frequenze di campionamento standard fino a 384 kHz più DSD x64 e x128.

Ingressi digitali
Ci sono un totale di cinque ingressi:

  • AES/EBU o S/PDIF via XLR, Toslink e prese RCA
  • UPnP / DLNA via Ethernet
  • USB

Formati accettati: PCM 44.1kHz fino a 384 kHz, DSD 64x / 128x.

I formati futuri possono essere adattati agli aggiornamenti software.

Compatibilità Roon
Si, Roon Ready & Roon Tested.

Elaborazione del segnale
Il DAC50x è dotato di un chip per l'elaborazione digitale del segnale (DSP).

I seguenti algoritmi DSP sono attualmente implementati o lo saranno a breve:

  • Room Equalizer - per sopprimere le modalità Room per una corretta riproduzione dei bassi. 
  • Creative Equalizer - un controllo di tono con incremento/taglio delle basse, medie ed alte frequenze. Molto utile per correggere quelle registrazioni che non suonano bene. 
  • De-Essing - la rimozione automatica delle sibilanti eccessivamente brillanti dalle voci umane. L'effetto sibilante può essere più o meno marcato a seconda dei diffusori o dell'acustica della stanza. 
  • Volume costante - regola il volume dell'audio (loudness) ad un valore costante su tutte le tracce riprodotte. Utile per il "party mode" quando il controllo del volume deve rimanere inalterato. 
  • Emulazione in vinile - per ottenere lo speciale carattere sonoro di una catena di riproduzione basata su un giradischi. E’ disponibile anche un'emulazione della procedura DMM-CD offerta dall'etichetta Stockfisch.
  • Crosstalk Cancelling (XTC) - per la riproduzione di registrazioni con testa artificiale o registrazioni dal vivo tramite altoparlanti per un'incredibile sensazione di ascolto dal vivo. Le registrazioni binaurali eseguite con la testa artificiale di solito vengono ascoltate in cuffia perché funzionano correttamente solo se il canale sinistro va solo all'orecchio sinistro e il canale destro solo all'orecchio destro. Con gli altoparlanti questo è difficile da ottenere in quanto il canale sinistro va verso l'orecchio sinistro ma anche all'orecchio destro, e la stessa cosa avviene per il canale destro, che giunge ad entrambe le orecchie. Ma con qualche intelligente elaborazione del segnale dei canali degli altoparlanti è possibile sopprimere la diafonia, cioè l'audio che va dall'altoparlante sinistro all'orecchio destro e viceversa. Se ciò funziona correttamente, la registrazione suona come se ci si trovasse nello spazio in cui è avvenuta la registrazione. Tutto il riverbero e la rappresentazione 3D delle sorgenti sonore è presente (solo per la riproduzione basata su altoparlanti).
  • Loudness Control - un'equalizzazione dell'audio in funzione del volume di ascolto
  • Headphone Equalizer - per adattare qualsiasi cuffia all'orecchio dell'ascoltatore in termini di risposta in frequenza.

Convertitori
Vengono utilizzati due degli ultimi chip D/A Converter a 32 bit. Vengono utilizzati due canali di conversione D/A per canale audio, con il risultato di prestazioni eccezionali.

Uscite analogiche

  • Uscita di linea sbilanciata sul connettore RCA.
  • Uscita di linea bilanciata su connettore XLR.
  • Uscita cuffie su jack analogico da 1/4".

Vengono impiegati stadi di uscita discreti sia per le uscite di linea che per le cuffie.

I livelli di uscita possono essere impostati in modo approssimativo con 4 passi per adattarsi all'amplificatore o alla cuffia collegata. I livelli possono essere impostati indipendentemente per le uscite di linea e cuffie.

Non vengono utilizzati meccanismi servoassistiti che degradano il suono.

Comandi del pannello frontale

  • Manopola encoder rotativo per la modifica dei parametri e per l'accensione e lo spegnimento dell'unità.
  • Un display LCD a colori touch screen.
  • Una presa per cuffie da 1/4 di pollice.
  • Un ricevitore IR.

Elementi del pannello posteriore

  • Uscite analogiche su connettori XLR e RCA.
  • Ingressi digitali su connettori XLR, RCA, TOSLINK, USB, Ethernet.
  • Connettore USB tipo A per varie applicazioni.
  • Connettore di rete con fusibili.

Telecomando a infrarossi
Permette di controllare diverse funzioni del DAC50x, in particolare:

  • L'ingresso selezionato per la conversione.
  • Il tipo di uscita, il livello, il muting, la polarità assoluta.
  • Accensione/spegnimento.
  • Preimpostazioni DSP.

Interfaccia Web
Il DAC50x è dotato di un'interfaccia web per la configurazione tramite browser web. Le seguenti funzioni sono accessibili tramite l'interfaccia web:

  • Controlli di volume e bilanciamento.
  • Selezione degli ingressi.
  • Tipo di uscita.
  • Configurazione degli algoritmi DSP.
  • Configurazione delle istantanee DSP.


Specifiche tecniche

Potenza

  • Tensione di rete: 100....120 V o 200...240 V

  • Dati sui fusibili: 500 mA ad azione lenta a 100....120 V, 250 mA soffio lento a 200...240 V

  • Consumo energetico: 15 VA max.

  • Consumo in standby: 0,5 VA max.

Dimensione DAC501

  • Profondità: 30 cm
  • Larghezza: 18,8 cm
  • Altezza: 6,6 cm
  • Altezza con i piedi: 7,2 cm

Dimensione Telecomando

  • Profondità: 2,1 cm
  • Larghezza: 4,5 cm
  • Altezza: 16,6 cm

Colore disponibile

  • Argento, Nero

Ingressi digitali

  • (1) Connettore XLR
  • (1) Connettore RCA
  • (1) Connettore TOSLINK (ottico)
  • (1) Connettore USB tipo B
  • (1) Connettore Ethernet RJ45
  • Tutti gli ingressi accettano segnali AES/EBU o S/PDIF. Frequenze di campionamento: 44,1 kHz, 48 kHz, 88,2 kHz, 96 kHz, 176,4 kHz o 192 kHz su uno qualsiasi degli ingressi.
  • Lunghezza massima della stringa in ingresso: 24 bit

Uscite digitali

  • Nessuna

Uscite analogiche


  • (2) connettori XLR (a caldo sul pin 2), circuiti di uscita a prova di corto circuito, impedenza di uscita tbd Ω
  • (2) Connettori RCA, circuiti di uscita a prova di cortocircuito, impedenza di uscita tbd Ω

Ti consigliamo anche